LOTTA ALL’ABUSIVISMO. Abbattutto campo nomade: ordine di demolizione del commissario

LOTTA ALL’ABUSIVISMO. Abbattutto campo nomade: ordine di demolizione del commissario
image_pdfimage_print

TEVEROLA – Continua la lotta all’abusivismo edilizio al comune di Teverola. In prima linea, il commissario straordinario e viceprefetto Dott. Vincenzo Lubrano che in sinergia con il nuovo dirigente dell’ufficio tecnico comunale Arch. Raffaele de Rosa hanno provveduto ad emanare un ordine di demolizione di un campo nomade ubicato nel Comune di Teverola, e precisamente in via Piro a pochi metri dalla superstrada Nola-Villa Literno. I containers, alcuni anche murati, risultano installati su di un’area di proprietà dell’ex Cassa del Mezzogiorno oggi di proprietà della Regione Campania. Non meno delicate risultano le difformità di edificazione rispetto ai piani di lottizzazione e l’occupazione di standards destinati a spazi pubblici da parte di privati che ha portato ad una indagine molto complessa della Guardia di Finanza e della Corte dei Conti. Lavoro impegnativo per il commissario Lubrano, alle prese con la gestione amministrativa dell’ente locale, sommersa da molte problematiche che comunque il rappresentante di Governo, sta affrontando con rigore sotto il profilo della trasparenza e della legalità a poco più di un mese dalle elezioni amministrative.

Related posts