Lello Piscitelli

ARIENZO – Ad un anno dalla sua morte, sono ancora in tantissimi quelli che ricordano Raffaele Piscitelli, da tutti conosciuto come Lello Muzzarell, storico gestore del Mozart di Arienzo. Nel primo anniversario della sua morte è un suo storico amico, Alfonso Scarpati, da tutti conosciuto come Fofò, che lo ricorda e ripropone su fb un post di un anno fa sottolineando quanto Lello sia ancora presente tra la gente del posto e nei lori ricordi ma soprattutto “manca a quel pezzo di piazza”. “Quel pezzo di piazza Lettieri oppure piazza Mercato non sarà più come prima. Era quel pezzo di Arienzo del mio paese dei tuoi amici paesani dove passavi una serata tranquilla tra gli amici conoscendo altre persone sorseggiando un bicchiere di vino, Raffaele Piscitelli era una persona, un ragazzo ma per di più è stato un amico che con il suo chiacchierare ti spiegava quel vino che profumava d’allegria. Lelluccio sarai sempre quel pezzo di Arienzo, quel pezzo di piazza Lettieri, sarai sempre vivo per noi. Rip Lello Muzzarell con il suo profumo di Vino”.