Lecce (Pasquino Corbelli). Manca poco meno di mezzora al calcio di inizio della gara Lecce-Casertana qui allo stadio di Via del Mare di Lecce e scorrendo le formazioni si nota subito che mister Luca D’Angelo ha spiazzato un po’ tutti schierando i falchetti con l’inedito modulo 5-3-2 che diventa un 3-5-2 in fase d’attacco. Rinuncia, quindi, a schierare Colli al posto dello squalificato De Rose e a D’Anna in difesa, schierando Ferrara e Lorenzini a supporto di Rainone, Polak e Galli. Centrocampo a tre con De Marco e Carriero sulle fasce e Rajcic in mediana. In attacco, al posto dello squalificato Alfageme si rivede titolare Marotta a supporto dell’unica punta Turchetta ex di giornata nelle fila rossoblù, mentre gli ex del Lecce sono Mancosu e Caturano. Ecco di seguito le formazioni ufficiali delle due squadre. A più tardi per la cronaca della partita.

Lecce (4-3-1-2): Perucchini; Lepore, Riccardi, Cosenza, Di Matteo; Costa Ferreira, Arrigoni, Mancosu; Pacilli; Di Piazza, Caturano. A disp.: Chironi, Torromino, Valeri, Megelaitis, Marino, Drudi, Lezzi, Dubickas, Tsonev, Ciancio, Gambardella, Armellino. All. Liverani.

Casertana (5-3-2): Cardelli; Ferrara, Rainone, Polak, Lorenzini, Galli; De Marco, Rajcic, Carriero; Marotta, Turchetta. A disp.: Avella, Finizio, Forte, D’Anna, Cigliano, Santoro, Minale, Tripicchio, Colli. All. D’Angelo.

Arbitro: Daniele Viotti di Tivoli

Assistenti: Giuseppe Macaddino di Pesaro e Graziano Vitaloni di Ancona