Mondragone (Maria Assunta Cavallo). Uno sfregio in piena regola o per qualcuno addirittura minacce gratuite. Nella mattinata di oggi è stato apposto da ignoti, e poi rimosso dopo qualche ora, uno striscione con la scritta “Via Salvini da Mondragone, via i fascisti dal Meridione” fuori la sede di “Noi Salvini” dislocato lungo via Vittorio Emanuele, a pochi passi da piazza Umberto I. Pare, addirittura, che i componenti della direttivo locale del movimento “Noi Salvini-Lega Nord” che fanno riferimento ad Angela Esposito Palma, abbiano denunciato l’episodio alle autorità competenti. Nelle prossime ore, potrebbero essere sequestrati i filmati di alcun telecamere a circuito chiuso.