Orta di Atella. Ancora protagonista della cronaca cittadina di Orta è via Fausto Coppi, proprio la strada dove si è realizzata la lottizzazione che ha portato alla nascita del Parco Oliteama, vicenda al centro di inchieste giudiziarie che hanno portato anche ad un sequestro preventivo emesso dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere nel lontano febbraio 2014.
A far discutere, oggi, sono le villette del parco Karol, numerose unità abitative costruite in zona f3 e vendute ‘ad uso ufficio’ dall’Ital Casa immobiliare di Casal di Principe. Un’operazione autorizzata dai permessi di costruire 35 e 63 rilasciati dall’allora amministrazione Brancaccio e attualmente posta al vaglio della DDA di Napoli.
I disagi, questa mattina, hanno colpito i residenti delle strutture, rimasti per oltre 2 ore bloccate nelle proprie abitazioni a causa delle azzardate manovre di un Tir.
Un grande mezzo cercava di entrare in un capannone adiacente al parco finendo, dopo molti tentativi, per restare incastrato nella struttura e bloccando la strada d’accesso al parco. Diverse ore sono state necessarie per sbloccare il mezzo e ripristinare il traffico nonostante la presenza, fin dai primi minuti del blocco, dei vigili urbani. Fortunatamente nessun intervento di pronto soccorso si è reso necessario nella strada che sarebbe stato certamente impedito dal Tir rimasto incastrato.