Lavorano col reddito di cittadinanza. Scattano i controlli, beccati due furbetti

Lavorano col reddito di cittadinanza. Scattano i controlli, beccati due furbetti


MARCIANISE – In zona Asi di Marcianise i carabinieri hanno bloccato un operaio che da 4 mesi percepiva il reddito di cittadinanza nel mentre lavorava in nero, mentre in Valle di Suessola è stato denunciato un artigiano per lo stesso motivo.

Si tratta dell’esito di decine di controlli eseguiti dalle forze dell’ordine che si stanno concentrando proprio nella zona industriale di Marcianise. Sotto la lente di ingrandimento ci sono infatti opicifi, laboratori, attività commerciali che spesso “ospitano” fruitori del reddito di cittadinanza che continuano a lavorare in nero. Le ispezioni anti furbetti sono dunque destinate ad ampliarsi.


Related posts