CASERTA – Il consigliere regionale Giovanni Zannini precisa: “Bonus di duemila euro anche per titolari di taxi, NCC, scuolabus”. Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha appena confermato che sarà estesa la misura di sostegno di € 2.000, destinata alle microimprese, ai circa 3.000 tassisti, 1.500 autisti di NCC e servizi di transfer privati e ai 500 titolari di scuolabus operativi in Campania.
“Si tratta di un ulteriore sforzo per venire incontro a questi lavoratori – dice Zannini – le cui attività, pur non essendo state interrotte, hanno comunque subito una vera e propria battuta d’arresto. #uniticelafaremo”.