Ladri scatenati nei campi coltivati. Furto di pompa sommersa

Ladri scatenati nei campi coltivati. Furto di pompa sommersa
image_pdfimage_print

Mondragone. Brutta avventura per un cittadino mondragonese molto conosciuto in città che vive in via Fusco. Nel suo campo, coltivato a pomodori, questa notte alcune persone si sono introdotte per rubare la pompa sommersa per irrigare il campo. Per la persona in questione è poca cosa ma, per alcuni contadini che arrancano e il cui unico sostegno economico per mantenere sé stessi e la propria famiglia è il lavoro della terra, subire furti del genere, non è assolutamente piacevole. La persona ha espresso tutto il suo rammarico per l’accaduto in un post su Facebook che recita: “A cosa sto pensando? Beh è difficile per chiunque tacere ad un torto gratuito.
La cosa è questa: stamattina mi sono recato al campo perché ho piantato dei pomodori per casa e ho trovato una bella sorpresa. Si sono rubati la pompa sommersa per irrigare il campo.
Poca cosa per me, ma immagino quanti contadini che arrancano a lavorare o a comprare gli attrezzi da lavoro e poi avere di queste sorprese. Avete tutta la mia solidarietà.
ORA MI RIVOLGO A QUELLI CHE HANNO PRESO LA POMPA SOMMERSA:
ATTENZIONE A VOI QUANDO LA STATE CALANDO NEL POZZO POTRESTE CADERCI DENTRO OPPURE A TE CHE COMPRI ROBA USATA DA MANI NON SICURE POTRESTI AVERE LA STESSA SVENTURA.
Prego per voi… Buona giornata”.

  • mondragone1
  • mondragone2
  • mondragone3

Related posts