Ladri scatenati nei campi coltivati. Furto di pompa sommersa

Ladri scatenati nei campi coltivati. Furto di pompa sommersa

Mondragone. Brutta avventura per un cittadino mondragonese molto conosciuto in città che vive in via Fusco. Nel suo campo, coltivato a pomodori, questa notte alcune persone si sono introdotte per rubare la pompa sommersa per irrigare il campo. Per la persona in questione è poca cosa ma, per alcuni contadini che arrancano e il cui unico sostegno economico per mantenere sé stessi e la propria famiglia è il lavoro della terra, subire furti del genere, non è assolutamente piacevole. La persona ha espresso tutto il suo rammarico per l’accaduto in un post su Facebook che recita: “A cosa sto pensando? Beh è difficile per chiunque tacere ad un torto gratuito.
La cosa è questa: stamattina mi sono recato al campo perché ho piantato dei pomodori per casa e ho trovato una bella sorpresa. Si sono rubati la pompa sommersa per irrigare il campo.
Poca cosa per me, ma immagino quanti contadini che arrancano a lavorare o a comprare gli attrezzi da lavoro e poi avere di queste sorprese. Avete tutta la mia solidarietà.
ORA MI RIVOLGO A QUELLI CHE HANNO PRESO LA POMPA SOMMERSA:
ATTENZIONE A VOI QUANDO LA STATE CALANDO NEL POZZO POTRESTE CADERCI DENTRO OPPURE A TE CHE COMPRI ROBA USATA DA MANI NON SICURE POTRESTI AVERE LA STESSA SVENTURA.
Prego per voi… Buona giornata”.


Related posts