NAPOLI – Sono Fabricio Hadzovic, 40 anni nato in Bosnia Erzegovina, e Admir Hadzovic, 27 anni nato a Mugnano (Napoli), i due arrestati con l’accusa di omicidio volontario, tentata rapina aggravata, tentato furto aggravato e ricettazione, coinvolti nel grave incidente stradale in cui è rimasto vittima l’agente scelto Pasquale Apicella, 37 anni. Nelle stesse circostanze e in considerazione dei gravi indizi di colpevolezza raccolti, sono stati eseguiti due fermi di indiziati di delitto, emessi dalla Procura di Napoli, nei confronti di Igor Adzovic, 38 anni, nato a Caserta, e Renato Adzovic, 23 anni, nato a Mugnano (Napoli).

PRIMO LANCIO
NAPOLI – Un poliziotto e’ morto, la notte scorsa, a Napoli, mentre cercava di fermare alcuni rapinatori dopo un colpo in banca. La vittima e’ Pasquale Apicella, di 37 anni, AGENTE scelto della polizia di Stato. Ferito lievemente il collega che si trovava con lui.
Tre malviventi, secondo una ricostruzione degli investigatori, hanno tentato invano di forzare il bancomat dell’agenzia Credit Agricole, in via Abate Minichini, a Napoli.
Dandosi alla fuga in auto si sono scontrati con la pattuglia della polizia, che stava giungendo sul posto. Il poliziotto, immediatamente soccorso, e’ morto subito dopo il ricovero in ospedale. Due dei rapinatori sono stati fermati, in fuga un terzo complice.

GUARDA IL VIDEO