LA TRAGEDIA. Conviventi trovati morti in appartamento, indagano i carabinieri

LA TRAGEDIA. Conviventi trovati morti in appartamento, indagano i carabinieri


I cadaveri di due conviventi, un uomo e una donna, entrambi di 56 anni, sono stati trovati dai carabinieri in un appartamento in via Passariello a Castello di Cisterna (in provincia di Napoli). La scoperta è stata fatta dai militari dopo aver forzato la porta dell’abitazione. Indagini sono in corso per accertare le cause della morte dei due. L’uomo era titolare di una ditta di materiali edili, entrambi erano incensurati. La scoperta dei cadaveri è stata fatta dai carabinieri in seguito ad una telefonata del fratello dell’uomo che non aveva notizie del familiare da alcuni giorni. La donna era ucraina.


Related posts