La Pall. San Michele riparte dai giovani, parola del dr De Filippo

La Pall. San Michele riparte dai giovani, parola del dr De Filippo

Maddaloni. È passato troppo tempo dall’ultima partita ufficiale giocata dalla Pallacanestro San Michele Maddaloni, e per una società che si alimenta quasi esclusivamente di passione questo vuol dire tanto. Nell’ultima stagione agonistica la prima squadra ha disputato e terminato a testa altissima il campionato di serie C. Pur con un po’ di ritardo e all’orizzonte della prossima annata, abbiamo fatto un’analisi finale con il direttore responsabile Pasquale De Filippo.

«È stata senza dubbio una stagione importante per i nostri colori. Abbiamo raggiunto entrambi gli obiettivi che ci eravamo prefissati sia col raggiungimento dei playoff e sia nel fare un campionato sempre occupando posizioni di vertice. Peccato essere usciti per un’inezia in semifinale dopo una partita che – ha proseguito il dirigente – con più fortuna si poteva portare a casa. Il raggiungimento della C Gold non cambierà l’impostazione che ci siamo dati dallo scorso anno, e cioè costruire intorno a tre o quattro senior una squadra in cui poter far crescere i nostri migliori prodotti del settore giovanile».

Lo abbiamo già detto, siamo all’orizzonte di una nuova stagione agonistica, e allora sempre dalle parole del deus ex machina biancazzurro si può capire come la società sta programmando il nuovo campionato di serie C Gold. «Tra qualche giorno definiremo la conduzione tecnica e poi partiremo con la creazione del roster, anche se certi discorsi sono stati già avviati e saranno solo da chiudere ed ufficializzare».

Related posts