CronacaMarcianise

LA NOTIZIA CHE TUTTI ASPETTAVAMO. Ilaria respira da sola


MARCIANISE. Ilaria Savino é estubata da ieri sera. Le sue condizioni migliorano con il passare delle ore. Ad aggiornarci é sempre l’ex sindaco Antonello Velardi. “Eppure lentamente continuano a migliorare le condizioni di Ilaria, la ragazza di 11 anni di Marcianise sottoposta martedì scorso al trapianto di cuore dopo essere rimasta quasi un anno attaccata ad una macchina. Ilaria è ancora nella terapia intensiva del Monaldi, in un box autonomo. Nel corso della giornata è stata estubata e ora respira autonomamente. Il ritorno alla normalità, con il successivo trasferimento in reparto, avviene più lentamente per favorire l’adattamento del nuovo organo in un fisico che ha sopportato per diversi mesi il corpo estraneo delle cannule legate alla macchina esterna.

Nel corso della giornata, i medici hanno consentito alla mamma di rimanere per più tempo in compagnia di Ilaria: anche questo è un segno positivo del decorso post-operatorio. Le condizioni della paziente sono monitorate dagli specialisti della terapia intensiva in stretto raccordo con l’equipe che ha effettuato il trapianto, guidata dal primario di cardiochirurgia Andrea Petraio. Anche oggi ai familiari e al Monaldi stesso sono arrivate numerose richieste di aggiornamento sulle condizioni di Ilaria. Il clima nel reparto è di evidente ottimismo, pur nella prudenza del caso.

Vi sto aggiornando così come ho fatto nei giorni scorsi, ma con frequenza minore. Vorrei evitare una ulteriore eccessiva esposizione mediatica, anche per prevenire e fermare ogni tentativo di strumentalizzazione attorno a questa vicenda che peraltro ha emozionato i cittadini non solo di Marcianise, ma di tutta la Campania e oltre.

Personalmente, per me è ancora una grande emozione raccontare di Ilaria e vivere l’ambiente del Monaldi, un luogo speciale dove vale la pena passare anche solo per far visita ad un ammalato: da quassù la visione della vita assume contorni diversi.

A proposito di emozioni, pubblico qui sotto le riprese video dell’arrivo al Monaldi del nuovo cuore impiantato nel corpo di Ilaria. Ieri vi ho mostrato dei fotogrammi, le riprese video hanno un’altra valenza: catturano momenti indimenticabili, irripetibili. Per Ilaria sono i momenti della vita che riparte. In sottofondo ci sono le invocazioni e le lacrime di chi viveva in un’interminabile attesa e all’improvviso scorgeva la luce in fondo al tunnel. Un audio da brividi.
#forzailaria”.

Ilaria Savino

Related Articles

Back to top button
Close