La Lega attira Davidde e Pagliaro in cerca di una casa

La Lega attira Davidde e Pagliaro in cerca di una casa

Mondragone. Si tratta del partito del cambiamento oppure dei riciclati? Sono giorni di grande successo per la Lega di Matteo Salvini che, stando ai sondaggi, viaggia sotto il 30%. Ma, le cose, non sembrano andare allo stesso modo in provincia di Caserta, dove la gestione di Salvatore Mastroianni pare non abbia prodotto grandi risultati. Mastroianni, uomo storico dell’ex vice presidente del Consiglio regionale Paolo Romano, sembra che non abbia suscitato molto interesse verso la Lega. Tutto questo, ovviamente, non poteva essere altrimenti se al tavolo della Lega vogliono far sedere i vari Coronella, Landolfi e Paolo Romano. Pare, nelle ultime ore, che i giochi si stanno delineando proprio a Mondragone dove sia Salvatore Davidde che Alessandro Pagliaro, vogliono salire sul carroccio dei vincenti per chiedere qualche poltrona a livello provinciale. Il tutto, dopo le voci di corridoio sempre più insistenti di una vicinanza di Gianpiero Zinzi al partito di Salvini. Cosa ne pensa di tutto questo il coordinatore del dipartimento trasporti e viabilità regionale della Lega, originario di Mondragone, Raffaele Pero? Le prossime ore saranno decise, anche se a quanto pare il tutto si giocherà sulla piazza mondragonese.

Related posts