Insegnare ‘Educazione alla Cittadinanza’ a scuola, il Comune aderisce all’iniziativa dell’Anci

Insegnare ‘Educazione alla Cittadinanza’ a scuola, il Comune aderisce all’iniziativa dell’Anci

Maddaloni. Il Comune di Maddaloni aderisce all’iniziativa popolare per proporre l’insegnamento dell’Educazione alla Cittadinanza come materia autonoma nelle scuole.
L‘ iniziativa è promossa dall’Associazione Nazionale dei Comuni d’Italia e viene definita come la “proposta di legge dei sindaci” e ha come obiettivo, appunto quello di fare insegnare nelle scuole l’Educazione alla Cittadinanza sin dall’ inizio dell’età scolastica e formare i cosiddetti “buoni cittadini”.
A darne notizia è il Vice Sindaco Luigi Bove già membro provinciale dell’Anci Giovani il quale dichiara “con il Sindaco Andrea De Filippo e la collega di giunta alla pubblica istruzione, Imma Calabrò, abbiamo deciso di aderire all’ iniziativa promossa dall’Anci e di condividerla insieme con i nostri concittadini perché riteniamo che sia necessario tornare ad insegnare ai più piccoli l’importanza del rispetto delle regole; il valore della Costituzione; il principio della legalità; l’ educazione ambientale; il rispetto dell’ altro ; l’educazione ambientale e quella digitale. Invitiamo tutti a firmare”. Tutti i cittadini maggiorenni e residenti a Maddaloni, possono firmare la proposta di iniziativa popolare recandosi presso gli uffici preposti ubicati al I piano della casa comunale in via San Francesco d’Assisi tutti i giorni dalle ore 09.00 alle 12.00 e anche il Martedi e il Giovedi pomeriggio dalle ore 15.30 alle 17.30.

Related posts