Inaugurato Largo Pietro Zinzi, Marcianise presente

Inaugurato Largo Pietro Zinzi, Marcianise presente

Marcianise (Pino Giuliano). La città ha finalmente intitolato uno slargo al mai dimenticato Pietro Zinzi. Stamattina il Sindaco Antonello Velardi, dopo la benedizione di Padre Michele Santoro, ne ha ricordato l’impegno per la cultura ed il suo senso di appartenenza, quasi di identificazione con Marcianise oltre che la tenacia, la viva intelligenza ed il contributo culturale e sociale. Tanti i cittadini che, insieme al Preside Francesco Abbate, al giornalista Franco Tontoli, all’avvocato Enzo Restivo, all’assessore Tommaso Rossano, al professore Alberto Marino ed al giornalista Angelo Agrippa, ne hanno voluto ricordare la inesauribile passione, il profondo amore per Marcianise e per i giovani. Presente anche il consigliere regionale Giampiero Zinzi. Non è un caso che proprio quello spazio, riqualificato dall’amministrazione Velardi con l’abbattimento della casa abusiva costruita su di un pubblico marciapiede e la realizzazione di un piccolo spazio pubblico attrezzato, sia stato dedicato al Professore. Al centro della rotonda, infatti, proprio Zinzi chiese ed ottenne con ostinata passione che venisse collocato un obelisco borbonico, da lui stesso rinvenuto a pezzi in una zona adiacente l’autostrada. Pietro Zinzi si adoperò per recuperarlo ed offrirlo ai cittadini di Marcianise nel duemila, simbolo della riscoperta del passato ed allo stesso tempo di proiezione nel futuro.

 

 

 

 

Related posts