CronacaPoliticaTeverola

Il sindaco Di Matteo va a casa, si dimettono 9 consiglieri


Teverola. E dopo Carinaro arriva anche per Teverola la fine prematura dell’amministrazione comunale in carica. Stesso copione: un folto gruppo di consiglieri, in questo caso 9 (4 di maggioranza, Gennaro Caserta, Tommaso Barbato, Biagio Pezzella e Angela Improta; e 3 di opposizione, Biagio Lusini, Rino Sasso, Sara Pellegrino, Pasquale De Floris e Alessandra D’Agostino) si sono dati appuntamento da un notaio per rassegnare le dimissioni in massa e mandare a casa, dopo tre anni di mandato elettorale, il sindaco Dario Di Matteo, eletto nel giugno 2015. La fina dell’amministrazione comunae di Teverola, caduta ieri alla vigilia di Ferragosto, porterà cambiamenti anche in seno al consiglio provinciale di Caserta. Non essendo più in carica, infatti, perderà lo scranno Angela Improta del Pd che sarà sostituita dal primo dei non eletti, il consigliere comunale di Marcianise Raffaele Guerriero. Stesso discorso anche in Forza Italia, dove Maurizio Di Chiara lascerà spazio ad Antonio Diana di Liberi.

 

Tags

Related Articles

Back to top button
Close