Il “sì” di Alex e Nicola, parrucchieri Casertani innamorati a Capri

Il “sì” di Alex e Nicola, parrucchieri Casertani innamorati a Capri

La città di Bellona ha festeggiato ieri il primo matrimonio gay della propria storia istituzionale. Al cospetto del sindaco Filippo Abbate, due giovani parrucchieri di Capri hanno coronato il loro sogno d’amore. Lo hanno fatto alla presenza dei familiari e dei tanti amici che, nella sala consiliare, sono stati testimoni delle reciproche promesse d’impegno. Il Comune, riconoscendo – come per legge – il pieno diritto dei richiedenti attraverso l’atto di pubblicazione, che di fatto precede la celebrazione coniugale, ha dimostrato di essere già al passo con i tempi, accogliendo con prontezza le istanze dei due giovani ed emozionati promessi. “Questo matrimonio – ha dichiarato Alex Graziano, 25 anni – è per me ed il mio compagno, mio coetaneo, il riconoscimento ufficiale di un bellissimo e sincero rapporto, nato tra sorrisi e sguardi d’intesa. È come vivere un sogno, perché finalmente potremo condividere pienamente il nostro amore, nella speranza che ogni pregiudizio su analoghe unioni possa venire meno nel tempo». Le unioni civili sono, del resto, sempre più frequenti. Se qualcuno chiede ad Alex se, per altri, può essere un esempio, il giovane parrucchiere risponde che non ci sono modelli da seguire, ma «diritti di persone uguali alle altre, che vanno riconosciuti in una società che si evolve per la piena libertà sociale, in uno Stato che prende consapevolezza anche degli interessi e delle esigenze di ogni cittadino, nessuno escluso”. Tra fiori d’arancio e melodie, le comunità di Bellona e Capri si sono ritrovati legati da un momento di intensa felicità. Il rito, officiato dal sindaco Abbate nella sala consiliare, è stato accompagnato dalle note di un sassofonista.


Related posts