CronacaMarcianise

IL BLITZ. Pistola e munizioni in casa, arrestati padre e figlio


MARCIANISE – Due persone T.G. e T.D., rispettivamente padre e figlio di Marcianise sono state arrestate dalla Squadra Mobile di CASERTA in quanto responsabili di detenzione di un’arma clandestina, in concorso; allo stesso tempo sono stati entrambi denunciati per la detenzione illegale delle relative munizioni, 4 cartucce, e per la ricettazione dell’arma. Durante una perquisizione è stata rinvenuta, nascosta, tra gli effetti personali del ragazzo, una cassetta di sicurezza di piccole dimensioni, chiusa a chiave, con all’interno una pistola e delle munizioni. Si trattava, in particolare, di una pistola calibro 6,35 di fabbricazione tedesca, con matricola abrasa, completa di caricatore inserito è 4 proiettili a parte, un’arma estremamente compatta dotata di notevole potenziale offensivo. Dell’arma si è accusato il padre ma gli agenti hanno riscontrato la cassetta nella disponibilità del figlio. I due sono stati associati alla Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del giudizio di convalida.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close