GIALLO A PINETA GRANDE. Morte sospetta di un operaio 50enne, aperta un’inchiesta

GIALLO A PINETA GRANDE. Morte sospetta di un operaio 50enne, aperta un’inchiesta
image_pdfimage_print

CASTEL VOLTURNO/PARETE (Maria Assunta Cavallo). È morto questa sera presso la Clinica Pineta Grande un operaio rumeno di 50 anni, S.A., residente a Parete, vittima probabilmente di un infortunio sul lavoro. Sul caso stanno indagando i carabinieri del posto per accertare le cause del decesso ancora poco chiare. Pare che l uomo stesse eseguendo dei lavori agricoli nei campi dell’hinterland. Intanto la salma é stata trasportata (ditta Verrillo, Sessa Aurunca) presso l’Istituto di Medicina Legale dell’ospedale di Caserta in attesa dell’esame autoptico.


Related posts