Forza il posto di blocco dei vigili urbani e investe il comandante: arrestato

Forza il posto di blocco dei vigili urbani e investe il comandante: arrestato

Acerra. Ha tentato di fermare con le mani un giovane scooterista ma alla fine ha avuto la peggio. E’ successo l’altro giorno nel comune di Acerra, ed ha visto protagonista il comandante della polizia municipale. Il tenente Domenico De Sena, nel tentativo di bloccare quel giovane che non si era fermato al posto di blocco, è stato travolto dallo scooter ed ha battuto la testa al suolo. L’ufficiale è stato subito soccorso e trasportato in ospedale, dove è stato sottoposto alle cure del caso dai camici bianchi. Secondo i primi controlli dei Sanitari della clinica Villa dei Fiori, il comandante dei caschi bianchi ha riportato alcune ferite alla fronte, a gambe e mani ma le condizioni dell’ufficiale non destano preoccupazioni. Nel frattempo, i vigili urbani di Acerra hanno individuato il giovane pirata che non si era fermato alla’alt della polizia municipale, provocando il ferimento del comandante De Sena. Il ventenne scooterista, con qualche precedente per truffa, è stato rintracciato a casa dei genitori ed arrestato. Ora si trova agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.


Related posts