CASERTA – Diciotto persone sono risultate positive al test rapido per il Coronavirus effettuato ai sei caselli autostradali e alle stazioni ferroviarie del Casertano dal personale dell’Asl di Caserta, nel primo giorno in cui sono stati possibili i rientri da altre regioni. Per tre e’ arrivato anche il responso del tampone, che ha dato esito negativo; nelle prossime ore arriveranno gli altri risultati. Sono stati centottanta in totale i test effettuati su persone fermate all’uscita dei caselli del Casertano e delle stazioni ferroviarie di Caserta e Aversa, e trovate dal termo scanner con una temperatura superiore ai 37,5 gradi; per i diciotto risultati positivi al test che accerta la presenza di anticorpi nel sangue (10% del totale dei testati), e’ stato subito praticato il tampone.