SESSA AURUNCA – Ennesima tragedia che si registra nel Casertano, in questa giornata che doveva essere la prima domenica dopo la fine del lockdown dovuta all’emergenza sanitaria.
Un uomo di 45 anni ospite di una comunità recupero di Sessa Aurunca, Roberto Sorrentino, originario di Poggiomarino, è morto ieri sera soffocato da un boccone di pizza. Inutili i tentativi di soccorso.