Dopo i topi, gli allagamenti e chi più ne ha più ne metta, grandi pulizie di Natale all’Asl di Mondragone

Dopo i topi, gli allagamenti e chi più ne ha più ne metta, grandi pulizie di Natale all’Asl di Mondragone

Mondragone (Maria Assunta Cavallo). In questi giorni si è molto parlato dello stato di incuria in cui versano alcuni uffici della struttura dell’Asl di Mondragone, costretta a fare i conti con le infiltrazioni di acqua, con la presenza dei topi, per non parlare dei bagni rotti, e chi più ne ha, più ne metta. Nel tardo pomeriggio di ieri, si é mosso qualcosa, sono finalmente iniziate le grandi pulizie di Natale, con l’intervento di operatori manuali e della spazzatrice meccanizzata per rimuovere le erbacce e la immondizia dalle aree esterne all’edificio,  che versano da mesi in totale stato di degrado e abbandono, tale da costituire un ambiente favorevole alla presenza e proliferazioni di topi e scarafaggi, riusciti ad entrare anche all’interno della struttura. E che sia un primo passo verso la gloria.

Related posts