San Felice a Cancello/Santa Maria a Vico. Continua anche in questo periodo di feste l’attività dell’Associazione Onlus “Antonio Calcagno” dopo il successo della serata di beneficenza svolta lo scorso 26 Dicembre, che ha fatto registrare il pienone al locale “SMAV” di Santa Maria a Vico per la raccolta fondi con la ormai tradizionale tombolata di fine anno. I giovani attivisti dell’associazione hanno fatto tappa stamattina presso il reparto di Oncologia del Presidio di San Felice a Cancello diretto dal dottor Ortensio Letizia, specialista da sempre sensibile e attento proprio alle iniziative della nostra Onlus. Donati al reparto i cuscini realizzati a mano dalla giovane mamma di Ceppaloni Elena Ferraro, per alleviare i fastidi della fase postoperatoria nelle donne operate al seno. Per i pazienti oncologici sono stati donati un abbonamento annuale a riviste nazionali e dei simpatici raccoglitori per le pubblicazioni, un piccolo gesto che può contribuire a rasserenare la permanenza dei pazienti in cura presso la struttura sanitaria di Via Roma. I volontari della Onlus sono stati accolti proprio dal responsabile del reparto, che si è trattenuto come sempre per approfondire e seguire da vicino le attività dell’associazione. “Si tratta di una bellissima idea per il postoperatorio che risolve un problema reale. Quasi tutte le pazienti, anche se viene asportato solo un linfonodo, lamentano fastidio ascellare che rende più doloroso il recupero. Abbiamo così pensato di donare questo cuscino morbido, coloratissimo, fatto con ritagli di stoffa e cucito a mano, che non serve solo a scaldare il cuore, ma anche a dare sollievo alle donne operate al seno. E’ il risultato della generosità, della caparbietà e della pazienza di Elena Ferraro, che ringraziamo per essere da sempre vicina alla nostra associazione. Con i cuscini e le riviste speriamo di contribuire ad alleviare il periodo di cura e di degenza dei pazienti oncologici del reparto di San Felice a Cancello diretto dal dottor Letizia“.