De Filippo sindaco: “Dedico la vittoria a mia madre”

De Filippo sindaco: “Dedico la vittoria a mia madre”

Maddaloni. Andrea De Filippo, per scaramanzia, ha voluto aspettare fino alla fine. Senza mai esitare, durante la lunga notte dello spoglio, nel suo quartiere generale attorniato da amici, fedelissimi e sostenitori non ha mai ceduto. Ha dichiarato sin dal primo momento di voler aspettare fino alla fine e così è stato. Poi, intorno alle 5.45 circa, l’abbraccio con i due fratelli e la commozione totale: “Dedico la vittoria a mia madre che non c’è più”.

 

 

 

 

 

Related posts