De Filippo al fianco di De Luca, Razzano: “La politica ha bisogno di serietà”

De Filippo al fianco di De Luca, Razzano: “La politica ha bisogno di serietà”

Maddaloni. “La politica vive un momento di grande instabilità e le difficoltà che i cittadini affrontano tutti i giorni sono così evidenti che non si è mai vissuta una fase così delicata”. Ad intervenire è Peppe Razzano ideatore della lista Città di Idee dopo che il Sindaco Andrea De Filippo è comparso al fianco di De Luca. “Amministrare un ente locale è diventata un’impresa e per amministrare un Comune occorre il ricorso al titolo di un libro: ‘Io speriamo che me la cavo’. La politica ha l’obbligo di svolgere una funzione, un servizio senza interessi, ma con un unico obiettivo: il bene per i cittadini. Il bene non vuol dire racconti che non avranno un continuo o finte verità che nascondono interessi di alcuni singoli. Il nemico di ieri è diventato l’amico di oggi e siamo passati dal ‘via i mercanti dal tempio’ al ‘il tempio è nostro, ci sediamo a capotavola e non lo lasciamo a nessuno’. Un Sindaco ha l’obbligo di interloquire con chi Governa, ma la storiella che noi raccontavamo il libro dei sogni? Che i cultori degli interessi fossero solo da una parte ed invece oggi siedono a pieno titolo nella stanza dei bottoni? Che De Luca fosse il capo dei bugiardi ed invece oggi si fa la rincorsa per farsi fotografare insieme? Dove sono andate a finire queste storielle, nel cassetto del dimenticatoio? La politica ha bisogno di serietà e di personaggi che abbiamo la forza di eliminare le zavorre dal protagonismo, chi svolge un ruolo deve essere lineare nelle azioni. Foro Boario, Puc, Project Financing, Ospedale, Interporto, Collettore Fognario, Cimitero. I grandi temi vanno trattati con chi non ha secondi fini, il rischio di assistere ad una trama già vista e rivista che non porta da nessuna parte è dietro l’angolo”.

Related posts