Crollo alla Reggia di Caserta

Caserta. “Andremo fino in fondo: questo e’ un Paese dove ogni tanto qualcuno si deve prendere la responsabilita’, altrimenti quando succede qualcosa non e’ mai responsabile nessuno o solo il ministro”. Lo ha detto il ministro per i Beni culturali Alberto Bonisoli a proposito del report degli ispettori del ministero sui crolli che sono avvenuti nei mesi scorsi alla Reggia di Caserta, l’ultimo dei quali lo scorso 10 dicembre dal soffitto dalla Sala delle Dame. Tirato in ballo anche il direttore della Reggia, Mauro Felicori, in merito alle misure di sicurezza adottate. “Gli ispettori devono ispezionare – ha detto netto Bonisoli – e la magistratura deve fare il suo lavoro, io mi metto alla finestra e applaudo. Poi se c’e’ qualche responsabilita’ bisogna accertarla, non sono i giornali a decidere, ma ci sono persone che sono pagate per farlo”.