Movida violenta ad Aversa

CASERTA – “La citta’ riparte, CASERTA si sta ripopolando ogni giorno di piu’. E’ il momento della responsabilita’ di ognuno di noi, di continuare a seguire le regole, di stare ancora piu’ attenti nel rispettare le prescrizioni relative all’uso della mascherina e alla necessita’ di rispettare la distanza ed evitare pericolosi assembramenti”.

Cosi’ il sindaco di CASERTA Carlo Marino, annunciando un’ordinanza che da giovedi’ 21 maggio al 2 giugno prossimo vietera’ a tutti gli esercizi commerciali l’attivita’ di vendita al banco o da asporto di qualsiasi tipo di bevanda alcolica o analcolica (esclusa l’acqua) a partire dalle 23.

“Per ridurre al minimo il pericolo di contagio da coronavirus – ha detto Marino – e’ necessario un altro piccolo sforzo, in particolare da parte dei giovani e dei locali della movida. Dobbiamo assolutamente evitare pericolosi assembramenti serali all’esterno di bar, pub e locali notturni”.