MADDALONI – Un’altra persona è deceduta presso il Covid Hospital di Maddaloni. Si tratta di un uomo di 58 anni, residente nel Salernitano.
Quinta vittima del Coronavirus a Mercato San Severino. Dopo il decesso di due anziani di 83 e 71 anni, di un 50enne impiegato presso una società multinazionale attiva nel settore chimico e di un 55enne dipendente di una società specializzata nel montaggio di capannoni, ieri è deceduto, a causa del Covid-19, Waldemar Marcello Pompa, 58 anni, imprenditore, che, da circa un mese, era ricoverato presso il policlinico di Maddaloni dopo aver contratto il virus.

La vittima risiedeva con la famiglia nella frazione San Vincenzo, ma era originaria di Montoro. Di professione imprenditore, aveva una conceria a Solofra. Inoltre, era un grande appassionato di auto. Uomo onesto e gran lavoratore, spendeva la sua vita tra il lavoro e la sua famiglia. Lascia nel dolore la moglie, Rosanna Mazzei, i figli Nicola e Riccardo, le sorelle, Teresa e Patrizia, il fratello Renato, i suoceri, Gerardo e Imma, le nuore Felicita e Margherita. La sua dipartita prematura, getta nello sconforto tre Comuni: Montoro, dove era nato, Solofra, dove lavorava, e Mercato San Severino, dove viveva.