CASERTA – Sono risultati tutti negativi al Covid-19 i tamponi rino-faringei effettuati al personale dell’Azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta in servizio al Pronto Soccorso e in altre unita’ operative che con il reparto di urgenza hanno interagito nei giorni scorsi. Si tratta di circa un centinaio di dipendenti sottoposti a tampone.

L’immediata procedura di sorveglianza sanitaria si e’ resa necessaria dopo che ieri e’ stata rilevata la positivita’ al Covid-19 di quattro dipendenti del medesimo turno di lavoro presso il Pronto Soccorso, ovvero un medico, due infermieri e un operatore socio-sanitario, tutti asintomatici.

Proseguono, quindi, regolarmente, le attivita’ di Pronto Soccorso dell’ospedale, riprese gia’ da ieri sera, dopo aver attivato le procedure di sanificazione degli ambienti con temporanea sospensione delle prestazioni.

Nelle prossime ore dovrebbe arrivare l’esito di un’altra cinquantina di tamponi rino-faringei praticati su altrettanti dipendenti di altre unita’ operative dell’Azienda.