SAN MARCELLINO – “I solenni Festeggiamenti in Onore di San Marcellino P.e M. già in gran parte progettati e avviati verranno RINVIATI a data da destinarsi.
La situazione attuale purtroppo non ci permette di procedere alla programmazione dandoci incertezza di un futuro prossimo, per cui riteniamo irresponsabile da parte nostra andate avanti noncuranti della realtà.
“Una realtà che vede migliaia di aziende che vivono grazie alle feste Patronali ad oggi in ginocchio, e come riteniamo irrispettoso chiedere ulteriori sforzi economici alle aziende, attività e cittadini del nostro territorio che ci hanno sempre sostenuti e invogliati a fare meglio e ad oggi versano in uno stato di fermo e crisi, riteniamo altrettanto irrispettoso non considerare le suddette aziende, quindi in accordo con ognuno di loro è stato deciso che saranno i primi ad essere riconfermati appena possibile riprogrammare i festeggiamenti”.
L’impegno nostro, sempre nel rispetto delle regole che ci verranno imposte e appena ne avremo la possibilità, è quello di organizzare la processione del Santo Patrono.
Vivremo comunque i festeggiamenti Religiosi, che insieme al nostro parroco organizzeremo e renderemo pubblici, riunendoci tutti in preghiera affidandoci al nostro Amato Patrono, consapevoli che con la sua intercessione usciremo da questo momento più forti di prima, ritornando a programmare una Festa bella e ricca di eventi”.