AVERSA/SANTA MARIA CV/CASAGIOVE/CAPODRISE – Sono concentrati in almeno quattro comuni del Casertano i sette casi di soggetti tornati ad essere positivi al Coronavirus, ovvero di persone risultate contagiate dopo la guarigione certificata dal doppio tampone negativo. Si tratta dei comuni di Santa Maria Capua Vetere, Casagiove, Capodrise ed Aversa, in un’area ritenuta circoscritta dall’Asl.
Intanto a San Potito Sannitico, nell’Alto-Casertano, si e’ verificato il primo caso di contagio al Covid19, e ha riguardato l’assessore comunale Isabella Navarra.
“Mi e’ stato effettuato un tampone per la ricerca Covid-19 sul luogo di lavoro mercoledi’ scorso – ha raccontato la Navarra su Facebook – e stanotte mi e’ stato comunicato essere positivo. Ho gia’ messo a conoscenza le tre persone al di fuori del mio nucleo con cui ho avuto contatti. Vorrei rassicurarvi sulle mie condizioni di salute, sto bene”.