Cronacaregionale

CORONAVIRUS. Poliziotti uccisi dal Covid-19, sindacato chiede tamponi su tutti gli agenti


REGIONALE – Tamponi per tutti gli agenti di Polizia impegnati nei servizi di controllo. Lo chiede il segretario provinciale di Napoli dell’Usip (Unione Sindacale Italiana Poliziotti), Vincenzo Citarella. Purtroppo, le forze dell’ordine e quindi anche gli agenti di polizia, stanno pagando uno dei più alti prezzi tra le categorie in Italia. E, proprio per questo motivo, è giusto fare i tamponi a tutti i poliziotti in servizio.

Tra le vittime del Coronavirus in Italia si conta anche un poliziotto, Giorgio Guastamacchia, deceduto al policlinico di Tor Vergata in seguito alle complicazioni di una polmonite da Covid 19. Aveva 52 anni, lascia la moglie e due figli.

L’agente, un sostituto commissario di polizia, aveva fatto parte della scorta del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e si era ammalato a metà marzo. Nelle settimane precedenti il suo ricovero non aveva avuto contatti diretti col premier, né aveva viaggiato sulla sua auto.

Related Articles

Back to top button
Close