SANTA MARIA CAPUA VETERE – La città di Santa Maria Capua Vetere continua a pagare un prezzo troppo alto durante il lungo periodo di emergenza sanitaria legata al Covid-19: questa mattina è venuta a mancare l’ottantasettenne madre del medico di base, ricoverata e intubata presso l’Ospedale Civile di Caserta. Le sue condizioni, seppur critiche, erano stabili e tutti speravamo potesse riuscir a superare il momento. Purtroppo così non è stato. La donna è la sesta vittima (davvero tante) del coronavirus in città.