SESSA AURUNCA – Grande prova di maturità da parte della Comunità di Carano, prima frazione del comune di Sessa Aurunca ad essere colpita dal flagello del Coronavirus. Carano è una delle frazioni più popolose ed importanti del territorio, famosa per il suo splendido santuario della Santissima Madonna della Libera visitato da tanti Fedeli.

Molto apprezzato la è anche per la festa patronale della prima domenica di maggio. Il giovane contagiato, a quanto trapela, è un militare/forza di polizia di ritorno dal settentrione. Per fortuna pare che siamo state adottate tutte le misure di prevenzione previste dal protocollo. A dare fiducia e speranza alla città di Carano interviene il Presidente della locale squadra di calcio Virtus Carano, nonché fattivo consigliere comunale Mario truglio il quale dichiara: “È nei momenti più difficili che emerge la grande forza e dignità della Comunità di Carano.

La notizia della positività di un nostro concittadino non deve allarmarci, poiché tutte le procedure di quarantena sono state applicate scrupolosamente. Carano non ha paura e con la protezione della nostra amata Maria SS della Libera supereremo ogni preoccupazione e difficoltà. Auguriamo tutti una pronta guarigione al nostro fratello caranese”.