SANTA MARIA CAPUA VETERE – Nella città del Foro e maggiormente colpita dal Covid-19 il sindaco Antonio Mirra ha emanato un’ordinanza che vieta la produzione di dolci.

Con l’ORDINANZA SINDACALE n.41 del 19 marzo 2020
Sentite le Forze dell’Ordine e il Comando di Polizia Municipale il Sindaco ordina:
Fino al 25 marzo 2020, data di vigenza del DPCM 11 marzo 2020, il divieto per gli esercizi di panificazione di produzione e vendita di prodotti da forno rientranti nel genere “pasticcerie”, ovvero prodotti dolci anche secchi o farciti con creme.
I trasgressori saranno puniti ai sensi dell’art. 650 del Codice Penale.