SAN FELICE A CANCELLO – Da stamattina presso l’ufficio postale di San Felice a Cancello, si potra’ entrare solo dopo la misurazione della temperatura corporea. I volontari della Protezione Civile dotati di termoscanner saranno all’ingresso dell’ufficio e prenderanno la temperatura a tutti coloro che vorranno recarsi alle Poste. Lo strumento viene puntato per pochi secondi al volto, per esser certi che i soggetti non abbiano febbre. Cosi’ come previsto dalle disposizioni sanitarie, chi verrà trovato con una temperatura corporea dai 37.3 sarà rispedito a casa perche’ considerato a rischio e non gli sarà consentito entrare.