SANTA MARIA CAPUA VETERE – Aveva adibito a bar un garage e all’interno, nonostante i divieti per l’emergenza epidemiologica da Covid-19, c’erano 6 persone sedute al tavolino a consumare caffe’ e dolci. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri a Santa Maria Capua Vetere.

Il bar era attrezzato con bibite, alimenti, macchina per il caffe’. Il tutto senza licenza. Il gestore e’ stato denunciato per violazioni in materia edilizia per aver adibito a bar un luogo di destinazione d’uso diversa.

Inoltre, al proprietario insieme ai sei avventori che si trovavano all’interno, sono state elevate sanzioni amministrative e segnalazioni al competente dipartimento di prevenzione dell’Asl per aver violato le ordinanze per la prevenzione il contenimento del contagio del coronavirus.