REGIONALE – Emergenza coronavirus: per incrementare il numero dei controlli, l’ASL Napoli 2 Nord ha attivato il “Casello Tampone”: il paziente arriva in macchina in un piazzale indicato dai sanitari; si ferma presso una postazione dove sono presenti due infermieri ed un medico e, senza scendere dall’auto, viene sottoposto al tampone attraverso il finestrino. Il servizio è attivo a Giugliano per tutti i Comuni dell’Asl Napoli 2.
È una procedura che abbatte drasticamente i tempi, si fa in meno i 5 minuti, rispetto alle 3 ore necessarie per il tampone a domicilio.
Va sottolineato che il tampone, anche in questa modalità, viene effettuato esclusivamente ai soli pazienti appositamente chiamati dall’Asl (sull’area è presente un presidio della Polizia).
È un’iniziativa molto importante, ma ricordiamo che per fermare i contagi la priorità è stare a casa e mantenere la distanza sociale.

GUARDA IL VIDEO

Casello tampone: l’Asl Na2 Nord effettua i controlli direttamente in auto

ASL NAPOLI 2 NORD: IL TAMPONE SI FA IN MACCHINA, APRENDO IL FINESTRINO🔴#CORONAVIRUS: per incrementare il numero dei controlli, l’ASL Napoli 2 Nord ha attivato il “Casello Tampone”: il paziente arriva in macchina in un piazzale indicato dai sanitari; si ferma presso una postazione dove sono presenti due infermieri ed un medico e, senza scendere dall’auto, viene sottoposto al tampone attraverso il finestrino. Il servizio è attivo a Giugliano per tutti i Comuni dell’Asl Napoli 2.È una procedura che abbatte drasticamente i tempi, si fa in meno i 5 minuti, rispetto alle 3 ore necessarie per il tampone a domicilio.Va sottolineato che il tampone, anche in questa modalità, viene effettuato esclusivamente ai soli pazienti appositamente chiamati dall’Asl (sull'area è presente un presidio della Polizia).È un’iniziativa molto importante, ma ricordiamo che per fermare i contagi la priorità è stare a casa e mantenere la distanza sociale.

Pubblicato da Vincenzo De Luca su Venerdì 3 aprile 2020