L'ex sindaco Pio Del Gaudio

CASERTA – Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma del dottor Pio Del Gaudio.
“Ho letto con attenzione il modello con il quale il Comune di Caserta invita i cittadini a chiedere i “Buoni Spesa”. Nel modello si richiedono una serie infinita di informazioni. E’ paradossale che nel modello non si faccia riferimento ai criteri di ripartizione delle risorse eventualmente rinviando ad un regolamento/un disciplinare che in modo trasparente definisca le procedure ed i criteri di assegnazione delle risorse. E’ paradossale che si approvi prima il modello e solo successivamente, mi auguro, si pubblichi il regolamento ma sarebbe assurdo se le decisioni fossero assunte esclusivamente da una commissione nominata ad hoc. In questi momenti di crisi esasperata serve trasparenza e la “fretta” potrebbe essere cattiva consigliera e potrebbe determinare macroscopici errori procedurali o peggio indurre gli amministratori in “tentazioni elettoraliste”. Mi auguro che l’Amministrazione si attivi in tal senso e ne sono certo, sgomberi il campo da equivoci di alcun tipo. Sarò estremamente vigile su questa vicenda”.

L’ex sindaco di Caserta
Pio Del Gaudio