CASERTA – Sono risultati tutti negativi i 14 tamponi eseguiti ieri alla barriera autostradale di Napoli Nord sulla A1 nel comune di Marcianise su altrettante persone risultate positive al test rapido. Nessuna delle persone in marcia in direzione Napoli e sottoposte a controllo nella giornata di ieri, lunedì 4 maggio, primo giorno della cosiddetta fase 2, sono risultate quindi positive al coronavirus.

Sono in tutto 85 le persone controllate dai medici della Asl di Caserta: a 3 di queste è stata riscontrata una temperatura corporea superiore ai 37,5°C e sono state quindi obbligatoriamente sottoposte al test rapido, mentre altre 50 persone si sono sottoposte al test volontariamente. Su 53 test effettuati, in 14 casi il risultato è stato positivo, cioè è stata verificata la presenza nell’organismo degli anticorpi Igm o Igg.

In caso di positività al test rapido si procede con il tampone, per verificare la reale positività al coronavirus: i primi 3 risultati negativi sono giunti ieri sera, mentre stamattina si è appreso che anche i restanti 11 tamponi hanno dato esito negativo.