CHOC SUL LUNGOMARE DI MONDRAGONE. Per rubargli un paio di scarpe gli sfondano i finestrini della Panda. LE FOTO

CHOC SUL LUNGOMARE DI MONDRAGONE. Per rubargli un paio di scarpe gli sfondano i finestrini della Panda. LE FOTO
image_pdfimage_print

MONDRAGONE – Scende in spiaggia per un paio d’ore, parcheggia l’auto sul lungomare e al ritorno ritrova l’auto con i vetri sfondati: denuncia choc di un cittadino sui social. A denunciare il tutto è un certo Tommaso che si fb scrive: “#sipuófaredipiù. A Mondragone ritorneró ancora, come sempre. Parcheggio l’auto sul lungomare e dopo due ore in spiaggia ritrovo il vetro rotto e perché???
Per rubare un paio di scarpe e uno di sandali, sporchi e puzzolenti. Spiace che accadano episodi del genere, la città è migliorata molto negli ultimi anni e ci sono enormi potenzialità. Cose del genere, tra l’altro per un valore così modico, creano un danno non solo a chi lo subisce ma a tutta la comunità: un turista tornerebbe ancora??? Magari quella persona poteva guadagnarsi onestamente quei 10€ ripulendo la spiaggia dai rifiuti. Spero si installi presto un sistema di videosorveglianza su tutto il lungomare. Occorre un grande sforzo collettivo, crescere si può!”.

Related posts