Il Ponte Vapore a Maddaloni

Maddaloni. Chiuso il Ponte Vapore a Maddaloni. Lo ha deciso il sindaco Andrea De Filippo fche ordina il divieto di accesso e transito sulla struttura a tir, autoarticolati e quelle con ingombro superiore ai due metri di larghezza. L’ordinanza chiude il varco interno tra tre province. Fortissime le ricadute sul traffico pesante che quotidianamente scorre, utilizzando la viabilità alternativa alla rete autostradale, tra l’area metropolitana di Napoli (Nola-Villa Literno e Asse mediano), provincia di Benevento (innesto sull’Appia e la Fono Valle Iscero), la provincia di Caserta e l’area Interportuale. L’impatto è forte ma le motivazioni tecniche ancora più forti: è a rischio la circolazione dei treni.