CERVINO – Continua ad essere foriera di risultati importanti la sinergia che esiste tra il Comune di Cervino e le realtà produttive ed imprenditoriali presenti sul territorio. Dopo le donazioni della Giotto e del Pastificio Rummo, arrivano nel piccolo paesino della Valle di Suessola alcuni Dispositivi di Protezione e Prevenzione, indispensabili in questo momento per garantire una ripresa in piena sicurezza. Parliamo di un termometro a raggi infrarossi, un pulsimetro e un consistente quantitativo di mascherine. A donarle Daniele d’Angelo, titolare della A&D Corporation e Responsabile della formazione per conto della Carpe Diem Group. “Cervino non è il mio paese natale – dichiara d’Angelo – ma è il paese che, sin dal primo giorno, mi ha adottato come fossi originario del posto. Sono rimasto colpito dallo spirito di solidarietà, collaborazione e correttezza con cui tutti i cervinesi hanno affrontato questi mesi difficili che ci prepariamo a lasciare alle spalle. Infatti è merito del lavoro svolto dai cittadini e dall’Amministrazione se non si è registrato nessun caso di positività al COVID-19. La battaglia contro questo nemico invisibile e pericoloso non si è comunque affatto conclusa. Oggi si riparte, con tanta voglia ma anche tanta paura. Il mio gesto -conclude l’imprenditore- è quindi un piccolo segnale di ringraziamento e di incoraggiamento. Affinché tutti insieme possiamo uscire più forti e più uniti che mai da questa esperienza di vita che ci vedrà protagonisti di una indelebile pagina di storia. “Un ammirevole gesto di solidarietà che non passa certo inosservato e per il quale va attribuito, a nome mio personale e dell’intera Amministrazione Comunale, un grande plauso per la disponibilità messa in campo dal titolare della A&D, il dott. Daniele d’Angelo – è la dichiarazione del sindaco di Cervino, Gennaro Piscitelli, per questo ammirevole esempio di solidarietà – un gesto importante che costituisce un segnale di grande sensibilità e generosità, di affetto per il nostro piccolo comune”.

Sindaco Gennaro Piscitelli