CASTEL VOLTURNO ALLE ELEZIONI. L’avvocato Luigi Letizia si candida a sindaco: un volto nuovo per la città.

CASTEL VOLTURNO ALLE ELEZIONI. L’avvocato Luigi Letizia si candida a sindaco: un volto nuovo per la città.

Nella foto, Luigi Letizia

CASTEL VOLTURNO  (Max Ive) – Manca pochissimo alla fine del mandato amministrativo concesso nel 2014 dall’elettorato di Castel Volturno al sindaco uscente Dimitri Russo, e già dal mese di gennaio prossimo i motori della politica locale saranno a pieni giri. Fioccheranno candidature, alleanze, che in parte già si conoscono. Alcuni nomi, non sappiamo se già sono stati bruciati, altri invece vanno collocati nel passato politico di questa città.
L’attenzione politica in questo momento nel centro urbano volturnense è rivolta alla figura di Luigi Letizia, un avvocato, che ha deciso di sciogliere le riserve e scendere in campo con una lista di professionisti e volti nuovi, i quali tra le altre cose, vogliono proporre qualcosa di innovativo per la località rivierasca.
Diciamocela tutta, Luigi Letizia si propone come alternativa politica rispetto a cio’ che in città già si conosce.
Al momento non sono stati resi noti i nomi dei membri di questa compagine civica che sta cercando di aggregare anche personaggi importanti che caldeggiavano pure una candidatura personale a sindaco.
E’ una strategia politica questa, che si rende necessaria visti i tempi ancora troppo acerbi per la competizione elettorale, anche per difendere la lista dagli assalti di chi cercherebbe di fare campagne acquisti dell’ultima ora.

Ancora troppo presto anche per la definizione del nome della lista, ma da gennaio in poi, sicuramente conosceremo ultieriori dettagli al riguardo.
Quella che vi diamo è un’indiscrezione, ma va colta già come una notizia, in quanto l’avvocato Letizia ha deciso di metterci la faccia e l’impegno per Castel Volturno, quindi nelle prossime settimane lavorerà intensamente per porre in essere un progetto ambizioso in una città difficile da amministrare.
Sicuramente, Letizia terrà conto anche del quadro politico vario e diversificato che sussiste in una località divisa in quartieri villaggio, dove non sussiste da anni un’identità comune.
Al momento non sappiamo di preciso se Dimitri Russo avrà concorrenza in casa sua, in considerazione del fatto che l’assessora Petrella viene quotata dai rumors della politica locale come una candidata che potrebbe dividere, al termine di questa esperienza politica e amministrativa, la compagine che regge le sorti della città fino a questo momento.
Poi nel centro destra non sappiamo fino a che punto sono da considerarsi aggreganti le possibili candidature di Cesare Diana, Antonio Luise, dell’imprenditore Marrandino e via discorrendo.
E Vincenzo Gatta? Appureremo nelle prossime settimane.
Intanto, cominciamo questo tour elettorale proprio con l’avvocato Letizia.

Related posts