Candidati condannati, Cerreto invita la Magistratura a fare chiarezza

Candidati condannati, Cerreto invita la Magistratura a fare chiarezza

Maddaloni. “Premesso che nel nostro sistema giuridico vige il principio sancito dalla costituzione che si è innocenti fino a quando non vi sarà una sentenza di condanna definitiva, occorre evidenziare che il movimento politico “Progetto Maddaloni 2.0″, in merito agli ultimi avvenimenti che hanno riguardato la città di Maddaloni si schiera, senza se e senza ma, a fianco della magistratura e contro tutte le camorre che hanno dilaniato Maddaloni e la provincia di Caserta”. A parlare è l’ex sindaco Antonio Cerreto che in questa tornata elettorale sostiene la candidatura a sindaco di Mario D’Addiego. “Invito le forze dell’ordine a non abbassare la guardia durante la campagna elettorale attraverso la continua vigilanza in modo da evitare ingerenze della delinquenza organizzata attraverso la elezione di persone collegate direttamente o indirettamente . Quindi, progetto Maddaloni al fine di assicurare la regolarità delle elezioni chiede che venga avviata una indagine al fine di accertare la regolarità delle firme raccolte a sostegno delle liste, nonché la verifica delle stesse circa la presenza di condannati ineleggibili, oltre a monitorare l’intera campagna elettorale”, conclude.


Related posts