Casal di PrincipeCronaca

CAMORRA. Appalti ai Casalesi, sequestrati sei milioni di euro


Casal di Principe. “Le imprese avevano sede in lucchesia e risultavano le formali esecutrici degli appalti aggiudicati in Campania. Appalti per lavori mai effettuati”. Il procuratore Capo della Repubblica di Firenze Giuseppe Creazzo spiega così l’operazione Ghost Tender della Guardia di Finanza di Lucca che ha condotto all’arresto di 5 individui, 50 perquisizioni e beni sequestrati per 6 milioni di euro. Alle imprese coinvolte non viene contestata l’associazione a delinquere di stampo mafioso: “Con la loro opera agevolavano il clan dei casalesi, non da associati, ma da favoreggiatori”. Ecco il VIDEO dell’OPERAZIONE

Tags

Related Articles

Back to top button
Close