Boxe, tre piccoli campioni mondragonesi vincono il Criterium Regionale e si qualificano per la Coppa Italia

Boxe, tre piccoli campioni mondragonesi vincono il Criterium Regionale e si qualificano per la Coppa Italia
image_pdfimage_print

MONDRAGONE – Si è svolto stamattina presso il III Circolo didattico “Rodari” di Mondragone il Terzo Criterium Regionale – settore giovanile di Pugilato, organizzato dalla Napoli Boxe del maestro Lino Silvestri, in collaborazione con la nuova società Rodari Boxe del maestro Antonio Savarese. Gara fondamentale valevole per la qualificazione per Coppa Italia, è per far si che raggiungessero il punteggio per formare la squadra campana che parteciperà il mese prossimo alla Coppa Italia. “Non saprei da dove iniziare per i ringraziamenti per la bellissima giornata riuscita alla grande – dice Savarese – e per la tempestiva richiesta che e prevenuta in extremis causa maltempo che doveva svolgersi a Napoli Via Toledo all’aperto. I miei più sinceri ringraziamenti vanno al Comune di Mondragone che tempestivamente ha capito l’emergenza e l’urgenza che c’era per disputare questa gara e fatto si che si potesse disputare nella nostra Città. Alla Napoli Boxe del maestro Lino Silvestri per la collaborazione, alla dirigente scolastica Carmelina Patrì, e tutti gli altri che hanno collaborato per l’ottima riuscita dell’evento. Non poteva finire nei migliori dei modi per i nostri ragazzi di Mondragone, si torna a casa con tre posti”. Nella categoria Cuccioli primo posto per Emanuele Savarese del gruppo sportivo Fiamme Oro, altro primo posto nella categoria Cangurini per la coppia Vincenzo Viola del Team Rodari Boxe e Tommaso Sannino del Gruppo Sportivo Carabinieri, altro primo posto per la categoria Allievi coppia formata da Francesco Savarese e Antonio Mastrati del gruppo Sportivo Fiamme Ore. “Possiamo, finalmente, dire che stiamo ad un passo – dice il maestro Savarese – per partecipare alla Coppa Italia con la squadra Campana. Grazie a tutti”.

Related posts