BLITZ DEI CARABINIERI. Nasconde 3 chili di droga in casa, preso rampollo della famiglia Bifone

BLITZ DEI CARABINIERI. Nasconde 3 chili di droga in casa, preso rampollo della famiglia Bifone


PORTICO DI CASERTA – E’ stato arrestato ieri sera, dai carabinieri della stazione di Macerata Campania, Giovanbattista Parretta, 29enne del posto e ramollo della famiglia Bifone.
I carabinieri hanno fatto irruzione nell’abitazione di via Trieste dove vive il giovane, figlio di Rocco Parretta (tuttora detenuto) e di Angela Bifone, sorella del boss ora pentito Tonino Bifone detto “Zuzù”, e recentemente scarcerata. Un’attività che ha portato ad un risultato importante: nel corso dell’ispezione gli uomini della Benemerita hanno infatti rinvenuto quasi tre chili di stupefacenti, oltre a un bilancino di precisione, materiale da taglio e denaro in contante, ritenuto dagli investigatori provento dell’attività di spaccio.
Parretta dovrà ora comparire davanti al gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.


Related posts