Blitz al Parco Lourdes a Maddaloni, in libertà Campolattano e ai domiciliari Cioffi

Blitz al Parco Lourdes a Maddaloni, in libertà Campolattano e ai domiciliari Cioffi

Maddaloni. In libertà Maria Miranda Campolattano e ai domiciliari Mario Cioffi. Lo ha deciso il gip che ha convalidato l’arresto. Si dovrà attendere ora solo il processo per i due spacciatore del parco Lourdes di Maddaloni. I due avevano occultato la droga, e per la precisione la cocaina, ai piedi della Madonna che si trova nel sottoscala al parco Lourdes in via Starzalunga a Maddaloni. La tenevano ben nascosta da occhi indiscreti. Nessuno, tranne pochi intimi, erano a conoscenza di quel nascondiglio. I due arrestati questa notte dagli agenti del commissariato di Polizia di Maddaloni avevano un’attività all’interno delle famose palazzine che era ben nota a tutti. La moglie di Vittorio Lai, affiliato del clan Belforte, Maria Miranda Campolattano e Mario Cioffi (quest’ultimo non domiciliato nel palazzo), entrambi con precedenti penali per spaccio di sostanze stupefacenti, facevano affari in questo senso. I poliziotti hanno ritrovato all’interno del Palazzo diverse dosi di cocaina che è stata sequestrata.

Related posts